martedì 11 gennaio 2011

DIVENTARE FOTOGRAFI

Isabella, Brums Pe11
Ilaria, Brums Pe11


(...o meglio come proporsi)

Molte spesso incontro persone o mi arrivano mail che mi chiedono consigli su come si faccia ad avviarsi alla professione di fotografo ed iniziare a collaborare con le aziende.  La regola base è che, nonostante io abbia ricevuto una bellissima bacchetta magica come regalo di Natale,  questa non è sufficiente ma bisogna (bimbo che stai leggendo non proseguire ma vai due righe più in giù) farsi il culo prima che la gente ti conosca, inizi a fidarsi di te e ti affidi degli incarichi seri. 
Io lavoro mediamente 12 ore al giorno e, nonostante questo, il tempo non mi basta mai  per fare ciò che devo fare. Alcune ore le passo sui set a far foto, gran parte del tempo al computer, ad elaborare, aggiornare il sito, a guardare cosa fanno dall'altra parte del mondo (eh sì, anche questo è un lavoro) a studiare programmi nuovi, e potrei riempire non so quanti fogli per elencare tutte le cose che faccio per mandare avanti la mia attività. Non ci sono vie d'uscita, scappatoie (mia zia purtroppo non è direttore di Vogue bambini) bisogna crearsi da soli e se amate la fotografia come la amo io vi farete coinvolgere e non avrete nessun rimpianto di dover passare tutte le sere davanti al computer invece che magari guardarvi il grande fratello. 
Ad ogni modo, tra le cose che faccio per promuovere la mia attività, ogni anno vado al  pitti bimbo sia per fare un pò di pubbliche relazioni con le aziende con cui già collaboro sia per cercare di conoscere qualche nuovo cliente. Questo perchè a me interessa fotografare i bambini (interessa?!?io adoro fotografare i bambini!) ma se tu che stai leggendo sei interessato a fotografare i mobili  forse il posto migliore per farti conoscere potrebbe essere quello di andare a mostrare i tuoi lavori al salone del mobile di Milano... oppure se sei interessato a diventare il più bravo fotografo di giuggiole ogni anno dalla parti di Arquà Petrarca c'è la fiera delle Giuggiole, chessò bisogna informarsi, inventarsi, proporsi. Meglio ancora se con qualcosa di innovativo. Sì, perchè di fotografi bravi ce ne sono una marea e mezza, bisognerebbe cercare di distinguere le proprie fotografie con un proprio linguaggio intimo e personale. Vi suggerisce qualcosa  il nome di Oliviero Toscani piuttosto che di Nobuyoshi Araki (per citarne solo un paio)? Il secondo magari è meno conosciuto ( o per lo meno è conosciuto solo da chi si occupa di fotografia, c'è una bellissima mostra  al  Museo d'Arte di  Lugano ) il primo invece è conosciuto anche dai sassi e da mio zio che di mestiere fa il fruttivendolo. La forza di un'immagine e di uno stile. Lo so, non è mica facile... Tutto questa pappardella per dirvi:
Fotografate, fotografate, fotografate. Cercare di capire dove vi porta la vostra fotografia. Specializzatevi . Fate esperienza. Mettete insieme le vostre immagini più belle. Cercate contatti a cui mostrare i vostri lavori. Fatevi coraggio e bussate alle porte. Non è detto che vi entri qualche lavoro, magari girerete a vuoto (io ho girato tante volte a vuoto) ma alla fine ne vale comunque la pena. Magari la volta dopo andrà meglio e quella dopo ancora di più. Step by step.
Mancano una decina di giorni al Pitti Bimbo ed io stò ravanando nel mio archivio per selezionare un pò di lavori che ho fatto quest'anno da mostrare. Alcuni sono quelli che compaiono in questo post. Lo scorso anno ho creato un libro- portfolio con Blurb di cui si può vedere un riassunto qui quest'anno invece mi sono evoluta, donando un organo per acquistare  un iPad. Il vantaggio è che a differenza di Blurb qui le foto le posso aggiornare sempre, quando voglio. Se però avete già donato un organo tra macchiana fotografica e attrezzatura varia, il libro è un ottimo compromesso (la qualità è davvero ottima, sono rimasta anche sorpresa dai tempi velocissimi di consegna). Buona fortuna gente, se siete arrivati a leggere il mio delirio di inizio anno fino qua spero che ne sia valsa la pena. passo e chiudo.


10 commenti:

Anonimo ha detto...

mi piace molto leggere questo blog, chiaro, divertente , ironico, vero e molto bello anche x gli occhi....complimenti!

novecento ha detto...

Ciao Anonimo
ehi, a proposito.... non sei l'unico anonimo che mi scrive. qualcuno potrebbe anche pensare - visto che sono una sfigata- che i commenti me li scrivo da soli (questo compito rientrerebbe nelle 12 ore di lavoro giornaliere).
Comunque sia grazie mille! per i complimenti, per tutto quello che hai scritto e complimenti anche a te per avere capito il concetto. molte volte rileggendomi non mi capisco neanche io:)

renato ha detto...

ciao silvia ,il tuo commento di inizio dell'anno è la passione che hai per il tuo lavoro ,sei grande sia come donna ,che come professionista, è la tua grande dote ,perchè fare delle belle foto ai bambinici vuole amore e sentimento ,se no col ...tubo...riesci a farne di belle foto .in bocca al lupo per la tua gradde professione....

Emy ha detto...

Hehehe ci vuole anche fantasia per autoscriversi i commenti...troppa fatica :-), meglio lasciar pensare che non ci fila nessuno :-)(e non è vero).
Sai quale è la cosa più difficile quando io devo propormi?...credere che a qualcuno interessi quello ch faccio...e non sto parlando delle collanine e pupazzetti...forse un giorno ti farò vedere quello che creo davvero.

Ogion ha detto...

Ho avuto la fortuna di conoscerti (e di seguirti) fin dall'inizio della tua carriera e sono due le cose che mi hanno colpito di te. La prima è che riesci sempre a dare alle tue foto la tua personalità, fresca e frizzante, che le rende così belle e così uniche. La seconda, il coraggio e la forza con cui hai sempre perseguito il tuo sogno. Sei una grande persona oltre che una bravissima fotografa, per questo sono un tuo grande fan, anche se il tuo nome (almeno per il momento) non è famoso come quello dei tuoi due colleghi che hai citato prima.

Un grandissimo in bocca al lupo per questo 2011!

novecento ha detto...

@Renato
Ciao Renato, crepi il lupo;)
come dici tu per fare foto ai bimbi metto tutto l'amore e il sentimento che ho... ogni tanto quando guardo le mie foto mi domando se questa mia passione si veda e le tue parole me lo fanno pensare. grazie!!:)

novecento ha detto...

@ Emy
mi hai fatto nascere una curiosità incredibile!! cosa crei davvero?! trovo i tuoi lavori (quelli che conosco) davvero belli... hai una manualità e fantasia incredibili!

Comunque sia proporsi è sempre difficile (poi per me che sono timida non ne parliamo) hai sempre paura che ti sbattano la porta in faccia. Io inizialmente mi facevo più paranoie ad andare a propormi, poi nell'ultimo anno ho imparato a fregarmene, dopotutto "se non provi... non vinci":)

@Ogion
(ehehe non so se la tua sia proprio stata una fortuna!)
ad ogni modo il mio nome non è conosciuto come quelli citati e forse non lo sarà mai. sai, io l'impegno ce lo metto, poi guardandomi intorno vedo fotografi che hanno mille capacità più di me e mi sento tanto piccola. ehi la strada è ancora lunga!!! e la mia migliore foto è quella che non ho ancora scattato:)
grazie per il sostegno, sei un grande amico e una delle persone migliori che io conosca.

la fenice ha detto...

Bellissime queste foto.. e Grazie per la tua testimonianza!
nel mio blog c'è un premio per te!
a presto!

Logmac ha detto...

Questo blog l'ho conosciuto per caso e non ho mai smesso di leggerlo.
Complimenti per il tuo linguaggio davvero "user friendly" che consente al lettore di ricevere lezioni in modo semplice, chiaro ed appassionante.
D'altro canto, i tuoi scatti parlano da soli :-)

novecento ha detto...

@ La Fenice
Grazie mille!! scusa se sono stata a scoppio ritardato nella risposta... ultimamente ho bazzicato poco da queste parti. Grazie ancora per la bella sorpresa e complimenti anche a te per il tuo blog!

@Logmac
Grazie mille anche a te! ti confesso che ogni tanto mi scoraggio a scrivere post perchè, non avendo numerosi commenti, ho l'impressioni che sian in pochi a "cacarmi".... poi ogni tanto c'è qualcuno che come te, mi fa sentire la propria voce e per me è davvero incoraggiante!non sono una sfigata fino in fondo.... yeeeeeee
grazie:)